energy innovation


Vai ai contenuti

FOTOVOLTAICO

Si definisce impianto o sistema fotovoltaico un insieme di componenti meccanici, elettrici ed elettronici che concorrono a captare e trasformare l・energia solare disponibile, rendendola utilizzabile sotto forma di energia elettrica.Tali sistemi, indipendentemente dal loro utilizzo e dalla taglia di potenza, possono essere divisi in due categorie:

  • sistemi connessi in rete (grid connected)
  • sistemi isolati (stand alone)
  • sistemi connessi in rete (grid connected)





I sistemi connessi in rete sono collegati permanentemente alla rete elettrica nazionale. Nelle ore di insolazione scarsa o nulla, quando il generatore fotovoltaico non produce energia sufficiente a coprire la domanda di elettricita, e la rete a fornire l・energia richiesta. Viceversa, se durante le ore di insolazione il sistema fotovoltaico produce piu energia elettrica di quanto sia richiesto, il surplus viene trasferito alla rete.
Una decisione dell・Autorita per l・energia permette agli operatori che gestiscono sistemi fotovoltaici di collegarsi con la rete elettrica nazionale. Sulla base delle misurazioni effettuate da un contatore ed ai prezzi stabiliti dall・Autorita medesima, si puo vendere alla Societa elettrica l・eventuale energia prodotta in eccesso e rifornirsi alla rete quando la quantita di energia autoprodotta fosse
insufficiente.





Sistemi isolati (stand alone)
Gli impianti isolati si utilizzano normalmente per elettrificare le utenze con bassissimi consumi di energia che non rendono conveniente il costo dell・allacciamento, e per quelle difficilmente collegabili alla rete perche ubicate in aree poco accessibili: gia con distanze superiori ai 3 Km dalla rete elettrica,
potrebbe essere conveniente l・installazione di un sistema fotovoltaico per alimentare una abitazione.
Nei sistemi fotovoltaici isolati e necessario immagazzinare l・energia elettrica per garantire la continuita dell・erogazione anche nei momenti in cui non viene prodotta dal generatore fotovoltaico.
Lenergia viene accumulata da una serie di batterie, dimensionate in modo da garantire una sufficiente autonomia per i periodi in cui il sistema fotovoltaico non produce corrente. La tecnologia attuale permette di avere a disposizione batterie al piombo acido, di lunga vita (oltre i 6 anni), con esigenze di manutenzione quasi nulle.
Negli impianti isolati occorre installare anche un regolatore di carica, che serve sostanzialmente a preservare le batterie da un eccesso di carica del generatore fotovoltaico e da un eccesso di scarica dovuto all・utilizzazione.
Entrambe le condizioni sono nocive per la corretta funzionalita e la durata degli accumulatori.
Nei sistemi isolati e necessario che il generatore fotovoltaico venga dimensionato in modo tale da permettere, durante le ore di insolazione, sia l・alimentazione del carico elettrico richiesto, che la ricarica delle batterie di accumulo.

Home Page | Dove Siamo | Settori | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu